Il libro affronta una tra le più rilevanti problematiche relative alle politiche pubbliche in connessione con il governo del territorio degli ultimi 30 anni in Italia: il processo di dismissione e rigenerazione del patrimonio immobiliare in uso al Ministero della difesa italiano.

Il lavoro di ricerca degli autori indaga criticità ed effetti del prolungato fenomeno di mancata valorizzazione di questa particolare tipologia di aree. Attraverso una lettura critica ed interpretativa di un insieme eterogeneo di fattori che si intrecciano: evoluzione della legislazione statale, ruolo delle amministrazioni locali e dei soggetti privati, protagonismo dal basso. Nell’ambito degli studi urbani in Italia la ricerca che si presenta nel volume si propone come una “riflessione problematica”, il lettore scoprirà i fattori che hanno determinato inerzialità, lentezze, successi parziali. D’altro canto, nuove pratiche di sviluppo dal basso e inedite capacità istituzionali permettono di estrapolare nuove conoscenze in termini di approcci innovativi e di successo.

Reviews

Casa della Cultura // 15 maggio 2020

Investigaciones Geográficas 102 // Agosto 2020

YouBuild 16 // Giugno 2020
Francesco Gastaldi, Federico Camerin
Aree militari dismesse e rigenerazione urbana
Potenzialità di valorizzazione del territorio, innovazioni legislative e di processo
15,00€
14,20€
isbn 9788862424080
book series Saggi Iuav
number 3
current edition 12 / 2019
first edition 12 / 2019
language Italian
size 14x21cm
pages 224
print color
binding paperback
copertina download
Add to cart
the author
Francesco Gastaldi, (1969). Professore associato di urbanistica presso il Dipartimento di Culture del Progetto dell’Università Iuav di Venezia dove insegna Politiche Urbane e abitative e Sviluppo Urbano e sostenibile. Laureato in architettura presso l’Universit&ag...

Francesco Gastaldi, (1969). Professore associato di urbanistica presso il Dipartimento di Culture del Progetto dell’Università Iuav di Venezia dove insegna Politiche Urbane e abitative e Sviluppo Urbano e sostenibile. Laureato in architettura presso l’Università degli Studi di Genova, ha conseguito il dottorato di ricerca in pianificazione territoriale e sviluppo locale presso il Politecnico di Torino (2001). Ha svolto attività di assegnista di ricerca (2004-2007) presso il Dipartimento Polis dell’Università degli Studi di Genova e attività di docente a contratto presso l’Università di Parma e il Politecnico di Torino. Svolge attività di ricerca su temi riguardanti le politiche di promozione del territorio e di sviluppo locale, la gestione e la rigenerazione urbana, le vicende urbanistiche della città di Genova dal dopoguerra ad oggi. Partecipa a ricerche MIUR e di ateneo, ricerche e consulenze per soggetti pubblici e privati. Autore di articoli e saggi pubblicati su riviste internazionali. Ha tenuto lezioni in master e corsi di dottorato di ricerca.

Read more

Federico Camerin, (1989). Dottore in Pianificazione territoriale, ha conseguito il diploma di laurea magistrale in “Pianificazione e politiche per la città, il territorio e l’ambiente + European Master in “Planning and policies for city, environment and land...

Federico Camerin, (1989). Dottore in Pianificazione territoriale, ha conseguito il diploma di laurea magistrale in “Pianificazione e politiche per la città, il territorio e l’ambiente + European Master in “Planning and policies for city, environment and landscape” presso l’Università IUAV di Venezia. È stato assegnista di ricerca presso la stessa università nel periodo 2014-2015 e 2016-2017. Attualmente è Early Stage Researcher nell’ambito del programma europeo European Joint Doctorate “urbanHist” tra il Departamento de Urbanismo y Representación de la Arquitectura-Instituto Universitario de Urbanísta de la Escuela Técnica Superior de Arquitectura, Universidad UVA de Valladolid (Spagna) e la Fakultät Architektur und Urbanistik della Bauhaus-Universität Weimar (BUW, Germania). Ha tenuto lezioni in corsi di laurea e di master in ambito europeo. Autore di saggi in riviste internazionali su temi di rigenerazione e rinnovo urbano delle città italiane e europee a partire dalla riconversione dei vuoti urbani e dei waterfront.

Read more

from the same book series