Il rilievo di un edificio appare non tanto come la raccolta di oggettive qualità metriche e formali, come il tracciamento di geometrie più o meno complesse, come l'attribuzione di una corrente o di uno stile o come il disvelamento di un ordine tettonico, o relativo alla natura dei materiali impiegati.

Il rilievo e la restituzione dell'Athenaion di Siracusa proposti da Silvia Sgariglia dimostrano che il rilievo si fonda piuttosto una spiccata componente poetica, nel senso etimologico del poiein greco: fare, produrre, mettere in opera qualcosa di nuovo, che aggiunge conoscenza e, quindi, qualità a un'architettura.

La ricchezza di un lavoro di questo genere mostra come un rilievo possa essere considerato alla stessa stregua di una composizione fondata su toni, pause e accenti, una fra le tante possibili e pertinenti storie che è possibile mettere in scena a partire dalla materia offerta da un unico edificio.

Silvia Sgariglia
L'Athenaion di Siracusa
Una lettura stratigrafica fra storia e segni
22,00€
18,70€
isbn 9788862420129
edizione corrente 7 / 2011
prima edizione 7 / 2011
lingua Italiano/Inglese
formato 22x22cm
pagine 156
stampa colore
rilegatura brossura
copertina download
Aggiungi al carrello
l'autore
Silvia Sgariglia (1969) Nel 1996 si è laureata in Architettura, presso l’Istituto Universitario di Architettura di Venezia, elaborando una tesi, con relatore il prof. G. Fraziano, dal titolo: “Il Parco Archeologico di Sepino-Altilia e il suo Lapidarium”. Nel...

Silvia Sgariglia (1969) Nel 1996 si è laureata in Architettura, presso l’Istituto Universitario di Architettura di Venezia, elaborando una tesi, con relatore il prof. G. Fraziano, dal titolo: “Il Parco Archeologico di Sepino-Altilia e il suo Lapidarium”. Nel 2004 consegue il titolo di Dottore di Ricerca in Rilievo e Rappresentazione dell’Architettura e dell’Ambiente, presso l’Università degli Studi di Palermo, dottorato consorziato con l’Università degli Studi di Reggio Calabria. Dal 2006 al 2009 ha ricevuto dalla Facoltà di Architettura dell’Università degli Studi di Catania, sede di Siracusa, diversi incarichi, come professore a contratto, per l’insegnamento nell’area del disegno; con il Dipartimento ASTRA, ha partecipato a diverse ricerche nell’ambito MIUR. Si occupa e scrive diversi articoli sui temi del rilievo architettonico e sull’architettura catalana a Siracusa.

Leggi ancora