“Ho sempre pensato che per un architetto, spiegare il come si fa, metterlo in fila per raccontarlo, insegnarlo anche, fosse già un buon obiettivo senza avere l’ansia o il bisogno di raccontare il perché. Se il come appare in buona misura oggettivo e dicibile, il perché invece coinvolge e indaga una sfera di motivazioni individuali e soggettive che non dovrebbero essere al centro della ricerca (o delle preoccupazioni) di chi costruisce la casa e la città. Attraverso il come dialoghiamo con i grandi Maestri. Ora come allora. I loro problemi sono i nostri, i problemi dell’architettura di sempre”.

 

dalla Postfazione di Francesco Collotti

Alberto Calderoni
Appunti dal visibile
18,00€
15,30€
isbn 9788862421812
edizione corrente 11 / 2016
lingua Italiano
formato 16,5x24cm
pagine 160
stampa monocromia
rilegatura brossura
copertina download
Aggiungi al carrello
l'autore
Alberto Calderoni (1986) architetto e dottore di ricerca in progettazione architettonica ed urbana. Dopo diverse esperienze professionali in Italia e all'estero, collabora con continuità al Laboratorio di Ricerca Progettuale del Master in Progettazione di Eccellenza per la ci...

Alberto Calderoni (1986) architetto e dottore di ricerca in progettazione architettonica ed urbana. Dopo diverse esperienze professionali in Italia e all'estero, collabora con continuità al Laboratorio di Ricerca Progettuale del Master in Progettazione di Eccellenza per la città storica dell'Università degli Studi di Napoli “Federico II”. Alla pratica professionale affianca un'intensa attività di ricerca nello stesso ateneo collaborando sia a progetti scientifici che alla didattica. È stato visiting critic in diverse università europee e visiting professor all'Università Politecnica di Auckland (NZ). È docente a contratto di Progettazione Architettonica presso il Dipartimento di Architettura dell'Univeristà degli Studi di Napoli “Federico II”.

Leggi ancora