Le architetture di Jacobsen rappresentano oggi un antemurale al “disagio per la perdita di forma nella vita” cui tentare di opporre un’idea di architettura: un’idea di esattezza. Esattezza come evocazione di nitide figure stagliate sui paesaggi urbani o naturali. Non sorprendenti, non accattivanti, ma icastiche, ovvero degne di essere ricordate con fissità. Un linguaggio distillato capace di evocare e rappresentare, con essenzialità, le sottigliezze del pensiero e dell’immaginazione.

Recensioni

Op. Cit 162 // Maggio 2018

L’invitation au voyage - weArch // Marzo 2018

Firenze Architettura // 1.2018
Renato Capozzi
L'esattezza di Jacobsen
9,90€
8,40€
isbn 9788862422253
collana figure
numero 6
edizione corrente 7 / 2017
prima edizione 7 / 2017
lingua Italiano
formato 12x18cm
pagine 110
stampa monocromia
rilegatura brossura
copertina download
Aggiungi al carrello
l'autore
Renato Capozzi (Napoli 1971), architetto, ha partecipato a vari concorsi di progettazione nazionali e internazionali come il Concorso internazionale per il porto e il waterfront di Portici, 1°premio; Concorso internazionale per la "Città dei Bambini" a Frattamaggiore, 3&d...

Renato Capozzi (Napoli 1971), architetto, ha partecipato a vari concorsi di progettazione nazionali e internazionali come il Concorso internazionale per il porto e il waterfront di Portici, 1°premio; Concorso internazionale per la "Città dei Bambini" a Frattamaggiore, 3° premio. Ha redatto, con Federica Visconti, una proposta per l’ampliamento del Dipartimento di Architettura a Napoli e, con Valeria Pezza e Uwe Schröder, il progettto per i Fori Imperiali al Piranesi Prix de Rome. Ha realizzato un’Aula Polifunzionale e un’Albergo a Castelvolturno. Dottore di Ricerca in Composizione Architettonica allo IUAV è professore associato di Composizione Architettonica all’Università di Napoli “Federico II”, Dipartimento di Architettura ove è membro del Collegio dei docenti del Dottorato di Ricerca in Architettura. Fa parte del comitato editoriale di «FA_Magazine» e del comitato scientifico di «EdA_Esempi di Archiettura». Ha pubblicato saggi, monografie e articoli inerenti il progetto di architettura nella sua dimensione teorica, il recupero della lezione dei maestri, il rapporto tra l’architettura e la realtà, la costituzione degli edifici pubblici. Tra le sue pubblicazioni monografiche si segnalano: Le architetture ad Aula: il paradigma Mies van der Rohe (2011), L’idea di riparo (2012), Arne Jacobsen. La ricerca dell’astrazione (2012), L’architettura dell’Ipostilo (2016).

Leggi ancora

della stessa collana