Molto spesso l’architettura è stata rappresentazione del cosmo, nel suo rapportarsi direttamente alla scala dell’universo con le sue leggi conosciute che hanno conferito geometrie e configurazioni alla forma dello spazio, nel contenere il cielo stellato al di sotto di un soffitto o al di dentro di una sfera. Dal tempio egizio alla cappella medievale, dal giardino che simbolicamente rimandava all’Eden, ad una complessa pavimentazione in pietra che disegna un labirinto, occupandosi di spazio, l’architettura, non poteva che essere l’arte ideale per costruire mondi.

Corrado Di Domenico
MONDO
Architetture a forma di
25,00€
23,70€
isbn 9788862422383
collana research
numero 7
edizione corrente 6 / 2017
prima edizione 6 / 2017
lingua Italiano/Inglese
formato 14,8x21cm
pagine 288
stampa colore
rilegatura brossura
copertina download
Aggiungi al carrello
l'autore
Corrado Di Domenico (Napoli 1972), è architetto e insegna Progettazione architettonica presso il Dipartimento di Architettura della Università della Campania Luigi Vanvitelli (già SUN). Convinto della natura conoscitiva in senso ampio dell’Architettura, sv...

Corrado Di Domenico (Napoli 1972), è architetto e insegna Progettazione architettonica presso il Dipartimento di Architettura della Università della Campania Luigi Vanvitelli (già SUN). Convinto della natura conoscitiva in senso ampio dell’Architettura, svolge attività di ricerca – non disgiunta dall’attività didattica – soprattutto attraverso concorsi di progettazione, partecipando a mostre e ottenendo numerosi premi e riconoscimenti. Suoi progetti sono stati esposti alla Biennale di Architettura Venezia nel 1996, nel 2000, nel 2004 e, alla Biennale del Paesaggio Mediterraneo, nel 2005. Ha pubblicato Il luogo e la Stanza, ESI, Napoli 2007, Piattaforme, Alinea, Firenze 2007 e Il punto di vista immaginario, Il Melangolo, Genova 2012.

Leggi ancora

della stessa collana