Il volume presenta i risultati del workshop internazionale IP Erasmus “The landscape of archaeology and the contemporary city” che ha investigato il tema progettuale del rapporto tra città contemporanea e “paesaggio” dell’archeologia. Si tratta di un tema cruciale del rapporto difficile dei siti archeologici inseriti in contesti urbani complessi come il caso di Siracusa, vera e propria città palinsesto di origine greca. Sono state impegnate tre diverse scuole europee di architettura su aree urbane caratterizzate da diverse problematiche: la scuola di Architettura di Siracusa dell’ateneo di Catania, l’ETSAM dell’Università di Madrid e la Hochschule di Monaco di Baviera, con proposte diversificate di grande interesse quasi a formare una sorta di decalogo di possibilità progettuali esemplari.


a cura di Emanuele Fidone
The landscape of archaeology and the contemporary city
Workshop IP Erasmus 25 Maggio-7 Giugno 2014, Siracusa
22,00€
18,70€
isbn 9788862421706
collana ricerche in composizione urbana
numero 2
edizione corrente 9 / 2016
prima edizione 9 / 2016
lingua Italiano/Inglese
formato 24x28cm
pagine 92
stampa colore
rilegatura brossura
copertina download
Aggiungi al carrello
Il curatore
Emanuele Fidone nasce a Modica in Sicilia, si laurea in Architettura a Venezia allo I.U.A.V. nel 1984. Dal 2000 insegna Progettazione architettonica all’Università degli Studi di Catania - Facoltà di Architettura di Siracusa. Nel 2005 è stato Visiting Rese...

Emanuele Fidone nasce a Modica in Sicilia, si laurea in Architettura a Venezia allo I.U.A.V. nel 1984. Dal 2000 insegna Progettazione architettonica all’Università degli Studi di Catania - Facoltà di Architettura di Siracusa. Nel 2005 è stato Visiting Research presso la Escuela Tècnica Superior d’Arquitectura di Barcellona, dal 2008 insegna come professore a contratto all’Università degli Studi di Bologna – Facoltà di Architettura “Aldo Rossi” sede di Cesena. Ha tenuto lezioni, seminari e critiche in varie università ed istituti, italiani e stranieri. Ha realizzato diversi interventi progettuali, tra i più recenti: il polo servizi turistici nell’ex mercato coperto di Ortigia, il Centro Polivalente a Modica, il recupero della Basilica paleocristiana di San Pietro a Siracusa, il recupero del complesso conventuale di S.Maria del Gesù a Modica (con B.Messina). Ha partecipato a concorsi di progettazione nazionali e internazionali ottenendo premi e riconoscimenti. I suoi progetti sono stati pubblicati in Italia e all’estero su riviste e libri del settore quali A10, Abitare, Bauwelt, Area, Betonart, Casabella, D’Architettura, Domus, Il Giornale dell’Architettura, l’Industria delle Costruzioni, Ottagono, Recuperare. Di recente, i suoi ultimi lavori sono stati esposti alla X^ Biennale Internazionale di Architettura di Venezia (2006), alla mostra “Emanuele Fidone, Vincenzo Latina, Bruno Messina_ Restauri iblei”, (Venezia e Roma, 2007-2008), alla mostra “Sustainab.Italy” (Londra 2008, Singapore 2009) e alla mostra dei progetti finalisti della “Medaglia d’Oro dell’Architettura Italiana”, Triennale di Milano (2009), alla XII^ Biennale Internazionale di Architettura di Venezia (2010),alla mostra “Piranesi Pix de Rome” (Roma 2011).

Leggi ancora

della stessa collana