Cosa significa occuparsi, oggi, di dismissioni industriali? Quali relazioni possono esistere tra i processi di abbandono industriale e le modificazioni che stanno interessando i tessuti urbani?
“Oltre la dismissione” porta a riflettere e a interrogarsi sul ruolo che gli spazi industriali in dismissione possono assumere nelle città contemporanee e sulle possibili strategie di riuso.

Giulia Setti
Oltre la dismissione
Strategie di recupero per tessuti e manufatti industriali
24,00€
20,40€
isbn 9788862423366
collana research
numero 30
edizione corrente 10 / 2018
prima edizione 10 / 2018
lingua Italiano
formato 165x240cm
pagine 208
stampa colore
rilegatura brossura
copertina download
presskit download
Aggiungi al carrello
l'autore
Giulia Setti. Architetto, dottore di ricerca in Progettazione Architettonica e Urbana presso il Politecnico di Milano, dove insegna Progettazione Architettonica. Ha svolto attività di insegnamento e ricerca presso CEPT University, Ahmedabad (India). Attualmente si occupa di t...

Giulia Setti. Architetto, dottore di ricerca in Progettazione Architettonica e Urbana presso il Politecnico di Milano, dove insegna Progettazione Architettonica. Ha svolto attività di insegnamento e ricerca presso CEPT University, Ahmedabad (India). Attualmente si occupa di temi legati alla dismissione industriale e alle declinazioni dello spazio pubblico nella città contemporanea.

Leggi ancora

dello stesso autore


altri libri consigliati

della stessa collana