Questo libro nasce come riflessione teorica sull’abitare in strutture ad alta densità ed alto valore ideale, che hanno finito per tradire le aspettative iniziali.Le ragioni che ne hanno segnato il fallimento, così come la portata rivoluzionaria del loro esempio, si possono però comprendere solo osservando come vengono abitati i loro interni. Dietro ad architetture iconiche dall’aspetto e dalla scala inumana si celano diverse soglie di “internità”, non immediatamente evidenti, raccontate in parte dalle fotografie di questo libro.

La visita dei luoghi è stata fondamentale per la ricerca. Il nostro sguardo si è concentrato sull’architettura e sulle persone che abitano questi luoghi, sui segni di usura, sul trattamento delle soglie, ma altri “frammenti percettivi” – profumi, rumori, sensazioni tattili – si sono rivelati altrettanto importanti, seppur difficilmente descrivibili a parole.

Viviana Saitto, Cristina F. Colombo
Utopia S.r.l.
Icone sconfitte dell’housing sociale
18,00€
15,30€
isbn 9788862422017
collana research
numero 23
edizione corrente 10 / 2018
prima edizione 10 / 2018
lingua Italiano
formato 16,5x24cm
pagine 124
stampa monocromia
rilegatura brossura
copertina download
Aggiungi al carrello
l'autore
Viviana Saitto (1980), architetto, Ph.D. in “Architettura degli Interni e Allestimento”, è docente a contratto presso il Dipartimento di Architettura dell’Università degli Studi di Napoli Federico II. Dal 2006 è stata coinvolta in progetti di r...

Viviana Saitto (1980), architetto, Ph.D. in “Architettura degli Interni e Allestimento”, è docente a contratto presso il Dipartimento di Architettura dell’Università degli Studi di Napoli Federico II. Dal 2006 è stata coinvolta in progetti di ricerca nazionali, come Pompei Accessibile e  Enhancing Pompei. Le sue ricerche vertono sull’allestimento, l’architettura degli interni, la decorazione e il prodotto d’arredo.

Leggi ancora

Cristina F. Colombo (1979), architetto, Ph.D. in “Architettura degli Interni e Allestimento”, è assegnista di ricerca e docente a contratto presso il Politecnico di Milano. Dal 2007 è stata coinvolta in progetti di ricerca nazionali e internazionali, come M...

Cristina F. Colombo (1979), architetto, Ph.D. in “Architettura degli Interni e Allestimento”, è assegnista di ricerca e docente a contratto presso il Politecnico di Milano. Dal 2007 è stata coinvolta in progetti di ricerca nazionali e internazionali, come MeLa (EU 7th Framework Programme) e TRACES (EU Horizon2020). Le sue ricerche vertono sulla museografia, la valorizzazione del patrimonio culturale e le pratiche partecipatorie negli spazi pubblici.

Leggi ancora

della stessa collana