È il 1999. Martino Pedrozzi, giovane architetto svizzero da poco laureato, vive il sogno di lavorare nello studio di Oscar Niemeyer a Copacabana. A vent’anni da quell’esperienza, con “Mini cigarillos” ci restituisce, attraverso 26 brevissime prose, un ritratto inedito e intimo del grande architetto brasiliano.

Martino Pedrozzi
Mini cigarillos
Due mesi nello studio di Oscar Niemeyer
6,90€
6,60€
isbn 9788862424530
collana compresse
numero 40
edizione corrente 7 / 2020
prima edizione 7 / 2020
formato 12x18cm
pagine 56
stampa monocromia
rilegatura brossura
copertina download
Aggiungi al carrello
l'autore
Martino Pedrozzi (Zurigo 1971), architetto con studio a Mendrisio, insegna progettazione presso l’Accademia di architettura dell’Università della Svizzera italiana. Ha pubblicato Il Lido di Ascona di Livio Vacchini - Una teoria del giunto (Edizioni Casagrande, 201...

Martino Pedrozzi (Zurigo 1971), architetto con studio a Mendrisio, insegna progettazione presso l’Accademia di architettura dell’Università della Svizzera italiana. Ha pubblicato Il Lido di Ascona di Livio Vacchini - Una teoria del giunto (Edizioni Casagrande, 2017) e Casualità e disegno – Edilizia residenziale e spazio pubblico a Lugano (Edizioni Casagrande, 2020). Sul suo lavoro è in uscita Perpetuare architettura – Gli interventi di Martino Pedrozzi sul patrimonio rurale in Valle di Blenio e in Val Malvaglia (Park Books, 2020).

Leggi ancora

della stessa collana