I saggi, di Alberto Ferlenga, Michelangelo Sabatino, Viola Bertini, Santiago Gomes, Elisa Brusegan, Ugo Rossi, Manuel Orazi, Lorenzo Fabian, Marco Bertozzi, Pisana Posocco, Maria García Vergana, Nadia Fava, Andrea Canclini, Antonio Vito Riondino, Stefanos Antoniadis, sviluppano un’ampia riflessione sul dibattito contemporaneo tra architettura ordinaria e modernità, indagando la complessità di relazioni che caratterizzano questo rapporto, sia in riferimento al debito che gli architetti moderni hanno con l’architettura ordinaria sia alle modalità con cui questa partecipa e si integra con il Movimento Moderno. I panorami che l’architettura tradizionale e moderna costruiscono sono osservati oltrepassando la questione storiografica e la loro interpretazione antitetica, superando questi limiti, il volume si propone di osservare la continuità con cui si sono manifestati, studiando la ricchezza di contenuti e soprattutto la varietà di significati che essi hanno assunto.


a cura di Ugo Rossi
Tradizione e modernità
L’influsso dell’architettura ordinaria nel moderno
18,00€
15,30€
isbn 9788862421621
edizione corrente 11 / 2015
prima edizione 11 / 2015
lingua Italiano
formato 17x22cm
pagine 208
stampa monocromia
rilegatura brossura
copertina download
Aggiungi al carrello
Il curatore
Ugo Rossi, architetto, ha conseguito il dottorato di ricerca in Composizione architettonica presso la Scuola di dottorato dell’Università Iuav di Venezia con una tesi su Bernard Rudofsky. È membro dell’unità di ricerca Iuav Abitare sociale e collett...

Ugo Rossi, architetto, ha conseguito il dottorato di ricerca in Composizione architettonica presso la Scuola di dottorato dell’Università Iuav di Venezia con una tesi su Bernard Rudofsky.

È membro dell’unità di ricerca Iuav Abitare sociale e collettivo, con cui ha lavorato a progetti di interesse nazionale PRIN.

Suoi scritti sono presenti in libri e riviste nazionali e internazionali e documentano l’interesse per le diverse accezioni del Moderno. Tra le ultime pubblicazioni “The discovery of the Site, Bernard Rudofsky. Mediterranean Architecture”, in House and Site, a cura di Eleonora Mantese, Firenze University Press, 2014; “Das Haus Rudofsky im Frigiliana: Bauen ohne zu zerstören”, «Denkma[i]l», 2014; “Bernard Rudofsky, Tino Nivola: Building with a few bricks, some blocks of concrete and a few poles. Nivola Garden-House, Long Island, NY (1950)”, «Firenze Architettura», 2015.

 

Leggi ancora