Sono oggi numerosi gli studi, le ricerche e le pubblicazioni sull’opera dell’architetto Jože Plečnik e sono altrettanto numerosi coloro che hanno contribuito alla conoscenza ed alla divulgazione dell’opera del grande maestro sloveno.

Il testo qui riportato si inserisce in questo solco, senza la pretesa di voler aggiungere nuove rivelazioni alla sua opera, ma prova, nei contributi pubblicati e nella lettura delle trasformazioni urbane della Lubiana degli ultimi trent’anni, a delineare i contorni della contemporaneità della sua lezione.

Le trasformazioni di questi ultimi anni hanno meritato alla città di Lubiana il conferimento di prestigiosi riconoscimenti internazionali, come il Premio Europeo per lo Spazio Pubblico (2012) e quello per la Capitale Verde d’Europa (2016).

Un risultato raggiunto proseguendo l’originaria visione urbana tracciata da Plečnik nel piano delle modificazioni della città e dei suoi tanti progetti lasciati in eredità. Una eredità che si è rivelata preziosa per il lavoro intelligente dei nuovi amministratori della municipalità i quali, a partire dalla sensibilità di autorevoli studiosi come Janez Koželj, hanno restituito alla capitale slovena il suo originario splendore.

Sono parte integrante di questo racconto: la presentazione di Jurij Kobe, la conversazione con lo stesso Janez Koželj ed il contributo di Miha Dešman; oltre alle foto di Lubiana, scattate da Luigi Ghirri nel 1988 (gentilmente concesse a titolo gratuito per questa pubblicazione dagli eredi) ed al reportage fotografico sulla città attuale, realizzato da Sergio Camplone nel 2018.

La pubblicazione è corredata di una mappa di Lubiana, ripiegata sulla copertina, nella quale sono riportate le principali opere di Plečnik insieme alle architetture contemporanee.

Recensioni

Culture metropolitane - L'Espresso // Febbraio 2020
Domenico Potenza
Lubiana. Una città a memoria
L’eredità di Jože Plečnik e l’architettura contemporanea
26,00€
18,20€ fino al 03/04/2020
isbn 9788862423571
collana research
numero 43
edizione corrente 12 / 2019
lingua Italiano/Inglese
formato 16.5x24.0cm
pagine 160
stampa colore
rilegatura brossura
copertina download
presskit download
Aggiungi al carrello
l'autore
Domenico Potenza Laureato e dottorato in architettura a Pescara, dove insegna Progettazione Architettonica presso il Dipartimento di Architettura e quello di Ingegneria e Geologia dell’Università “G. d’Annunzio” Chieti-Pescara. È stato visitin...

Domenico Potenza

Laureato e dottorato in architettura a Pescara, dove insegna Progettazione Architettonica presso il Dipartimento di Architettura e quello di Ingegneria e Geologia dell’Università “G. d’Annunzio” Chieti-Pescara.

È stato visiting professor presso l’NJIT di Newark e la Scuola di Architettura di Montreal, attualmente è visiting professor, presso la Escola da Cidade di Sao Paulo in Brasile.

Ha partecipato a numerosi concorsi di Architettura nazionali ed internazionali. Ha preso parte, in qualità di docente, a molti Seminari Internazionali e Workshop di Progettazione Architettonica e Urbana.

I suoi lavori ed i suoi scritti sono pubblicati in libri e riviste di settore ed esposti in mostre sia in Italia che all’estero.

Leggi ancora

della stessa collana