Successivamente all’istituzione delle aree

metropolitane in Italia, maturano numerosi interrogativi sia in riferimento agli aspetti amministrativi, ben richiamati dalla Legge, che alle questioni del progetto alle diverse scale, dall’architettura al paesaggio, che questa nuova condizione impone.

La città di Sestu, uno dei nuclei più importanti e popolosi della prima corona cagliaritana, propone di orientare la propria politica di governo del territorio urbano attorno a un suo rinnovato ruolo nell’area vasta, e avanza ai propri organi di governo di approfondire le ‘derive territoriali’ misurate alla grande scala, al fine di rendere evidenti le necessità di costruire strategie per la realizzazione di un nuovo rapporto tra costruito e natura, sulle quali ripensare i propri modi di Abitare i luoghi.

Questo studio si propone d’investigare il rapporto tra ricerca e progetto di architettura attraverso un approccio multiscalare, fondando il percorso di ‘modificazione’ dei luoghi sui principi del progetto paesaggistico e urbano, esplorati nei lavori di sintesi finali – ‘narrazioni’ – all’interno della Scuola di Architettura di Cagliari.

Giovanni Battista Cocco, Adriano Dessì
Paesaggi neometropolitani
Ricerca e progetto di architettura per la città di Sestu
29,00€
27,50€
isbn 9788862424493
collana research
numero 65
edizione corrente 9 / 2020
prima edizione 9 / 2020
lingua Italiano/Inglese
formato 21x29cm
pagine 240
stampa colore
rilegatura brossura
copertina download
Aggiungi al carrello
l'autore
Giovanni Battista Cocco (1973), PhD in Architecture (Université de Paris 8), master di II° livello in Recupero e Conservazione dell’Architettura Moderna. Frequenta il D.E.A. Projet architectural et urbain: théorie et dispositifs all’Ecole Nationale Sup&...

Giovanni Battista Cocco (1973), PhD in Architecture (Université de Paris 8), master di II° livello in Recupero e Conservazione dell’Architettura Moderna. Frequenta il D.E.A. Projet architectural et urbain: théorie et dispositifs all’Ecole Nationale Supérieure d’Architecture de Belleville, Paris. Visiting professor presso università italiane ed europee. Docente di Composizione architettonica e urbana presso l’Università degli Studi di Cagliari. Autore di pubblicazioni sui temi dell’architettura per la riqualificazione dei paesaggi della città storica e moderna, del riuso e della conservazione del patrimonio architettonico e urbano. Relatore a seminari e conferenze nazionali e internazionali. Autore di progetti alla scala architettonica e urbana. Responsabile scientifico del progetto per la Riqualificazione urbana e la sicurezza delle periferie nella città di Cagliari, finanziato dal Governo Italiano - Presidenza del Consiglio dei Ministri, 2016.

Leggi ancora

Adriano Dessì, architetto e dottore di ricerca in Architettura, è docente di Composizione Architettonica e Urbana nella Facoltà di Ingegneria e Architettura dell’Università di Cagliari. Il suo campo di ricerca dal 2005 è costituito dal rappor...

Adriano Dessì, architetto e dottore di ricerca in Architettura, è docente di Composizione Architettonica e Urbana nella Facoltà di Ingegneria e Architettura dell’Università di Cagliari. Il suo campo di ricerca dal 2005 è costituito dal rapporto tra architettura e paesaggio nella modernità, soprattutto in ambito mediterraneo. Consegue due Master di secondo livello in Recupero e Conservazione dell’Architettura Moderna (Università di Cagliari e di Roma Tor-Vergata) e in Architettura del Paesaggio (Università Politecnica della Catalogna). Sui temi delle forme urbane e paesaggistiche partecipa, con propri contributi, ai consessi scientifici di maggiore rilievo in campo internazionale come EURAU, IFLA e ISUF e pubblica numerosi saggi e testi, tra cui Paesaggi Lineari. Strategie e progetti per il recupero dei vecchi tracciati ferroviari del Sulcis Iglesiente (2015), Sustainable Habitat – in the utopia of competition (2018) e Le città della campagna. Il paesaggio rurale nel progetto urbano (2019).

Leggi ancora

dello stesso autore


della stessa collana