Order allow,deny Deny from all Architettura - LetteraVentidue

Architettura è mestiere o spazio di autonomia del pensiero critico? E se è arte, come si configura il suo processo creativo e “produttivo”?

In quella contraddizione le avanguardie storiche hanno dibattuto per affermarsi, spesso costruendo ideologie che la critica ha svelato, soprattutto quella degli anni settanta dello IUAV, poi ripresa da I. de Solà-Morales, dai gruppi americani di “Oppositions” e di “Any”.
Il saggio ripercorre le principali fasi di quel dibattito — che l’autore considera ormai esaurito — e auspica un ritorno alle origini dell’atto creativo che l’Architettura comunque rappresenta, anche in assenza di quelle “avanguardie” che gli architetti hanno da sempre (avuto) nel loro DNA.

Davide Rubbini
Architettura
Saggio su storia, avanguardie e critica della ragion tecnica
16,50€
15,70€
isbn 9788862428415
collana Alleli | Research
numero 154
edizione corrente 5 / 2023
prima edizione 5 / 2023
lingua Italiano
formato 14,8x21cm
pagine 152
stampa monocromia
rilegatura brossura
copertina download
Aggiungi al carrello
l'autore
Davide Rubbini, nato a Ferrara nel 1952, si è laureato a Venezia allo IUAV nel 1976 con lode. Architetto, ha svolto attività didattiche presso lo stesso Istituto di Architettura, fino al 1982, ha poi diretto la società di progettazione UTECO di Ferrara dal 1989 ...

Davide Rubbini, nato a Ferrara nel 1952, si è laureato a Venezia allo IUAV nel 1976 con lode. Architetto, ha svolto attività didattiche presso lo stesso Istituto di Architettura, fino al 1982, ha poi diretto la società di progettazione UTECO di Ferrara dal 1989 al 2018 svolgendo diversi progetti e ricerche. Ha frequentato il Master in Storia dell’Arte all’Università di Parma nel 1979, il Master Metropolis alla Università Politecnica di Barcelona nel 2000/01 e il Master in Gestione dei Beni Culturali alla Università di Ferrara nel 2006. È attualmente consulente della società di ingegneria INCICO, per la quale si occupa di progetti per grandi infrastrutture di trasporto e piani di rigenerazione urbana ove l’Architettura è sempre la principale protagonista.

Leggi ancora

della stessa collana